🇮🇹 SCOPRI I PRODOTTI MADE IN ITALY🇮🇹

CIRCENSI E PALESTRA COSA POSSIAMO IMPARARE ?

Cosa possiamo imparare dalla vecchia scuola e come possiamo utilizzarlo per far crescere il nostro fisico anche (e sopratutto in casa) ?

Stoccolma 1890, il medico svedese Gustav Zander realizza di sua inventiva i primi macchinari da palestra che  si sarebbero poi evoluti nel tempo.
Nascono le prime cyclette, macchine per addominali e "grezzi" vogatori.

In passato venivano usati solo come metodo di cura "riabilitativa"  e per rafforzare il fisico di lavoratori o bambini.Lo scopo era di eguagliare i movimenti che  si svolgevamo quotidianamente durante il giorno.

In concomitanza negli Stati Uniti, prima che prendessero piedi tutte le attrezzature che conosciamo oggi, la cultura del fisico perfetto e muscoloso attirava già i primi interessati.

Il circo BARNUM che faceva tappa nelle varie città degli Stati Uniti, mostrava uomini forti e muscolosi che davano prova delle loro abilità possenti, di fronte ad un pubblico sbalordito.

La moda dell'apprezzamento del proprio corpo prende piede e (con non poca fatica), aiutato anche dai numerosi anni di olimpiadi, la cultura fisica prende forma e approda nelle nostre menti, cosi come la conosciamo oggi.

Ma come si allenavano questi atleti, e come mai la gente  rimaneva letteralmente a bocca aperta?

Bilancieri e dischi principalmente in ferro quell'epoca facevano da protagonisti, non c'era la concezione di "trattenersi" nel sollevare pesi, anzi...

Esercizi madre, i cosiddetti fondamentali, come la panca, lo squat, il military press  che impegnavano tutta la catena cinetica facevano da padroni ed erano gli esercizi prescelti per portare il corpo a crescere notevolmente.

Naturalmente non si curava ne esecuzione ne si quantificava il numero di serie e/o ripetizioni che l'atleta avrebbe dovuto svolgere.
L'importante era caricare, caricare cosi tanto il bilanciere che non rimanesse più spazio in nessuno dei due lati ed infine.... sollevare il tutto !

Queste cose non fanno per noi sicuramente. Non siamo circensi e fatta qualche eccezione  di chi sta leggendo, non credo che qua nessuno voglia diventarlo.

Ma il punto fondamentale di questo articolo è il seguente:

Quanto sono importanti i macchinari per chi inizia ad allenarsi e migliorare o  mantenere la propria forma fisica?



Il corpo è una macchina perfetta, si adatta con un lasso di tempo più o meno lungo, alle situazioni ed allo stress esterno a cui è sottoposto continuamente.
Che sia questo esterno (lavoro, traffico, impegni, famiglia, relazioni, responsabilità), o che sia interno, e cioè procurato da noi come può essere una seduta allenante.

Suonerà strano ma si, l'allenamento in se per se è uno stress per il corpo e per la mente, ma è uno stress positivo che, se fatto con determinati canoni ci porterà solo  ad avere reali e tangibili benefici.

Se siamo alle prime armi e vogliamo vedere  risultati sbalorditivi da subito e nel giro di qualche settimana...bhè, lascia che ti informi che i macchinari sono pressochè inutili.

Spiego brevemente il motivo.

Il vostro corpo non è ancora abituato a praticare movimenti diversi oltre a quelli che svolgiamo quotidianamente.
Teniamo anche a mente  che dopo la pandemia, i movimenti  che prima svolgeva la  persona media si sono ridotti di circa  un 28%.
Causa lo smartworking per alcuni, le restrizioni dure iniziali (e forse future) e altri fattori che non approfondirò nuovamente qui, ma vi rimando al precedente articolo.




Il corpo quindi in questa prima fase da "neofita" (ed il neofita rimane tale per almeno 4-5 anni ) non ha bisogno di movimenti complessi indotti da un macchinario guidato.

In questa  fase ha bisogno di iniziare a prendere confidenza e di curare la giusta esecuzione, con quelli che sono i fondamentali della sala pesi, che poi lo riaccompagneranno e lo guideranno per tutta la vita nella progressione allenante e nell'aumento della massa muscolare.

Successivamente, lavorerà sull'aumentare i carichi (ed ecco che una buona scorta di dischi ci farà progredire quasi all'infinito), per poi passare all'uso dei macchinari quando sarà diventato un atleta di livello intermedio
.




Come i circensi appunto, esercizi madre come:

-squat e tutte le sue varianti,
-panca piana, panca inclinata e declinata e varie angolazioni possibili
-military press
-stacchi e l'infinità di varianti connessi

Questo serve inizialmente per crescere ed ottenere risultati immediati !

Se stavi pensando quindi a quanto e a come sarebbe stato difficile iniziare e di quanta attrezzatura avresti avuto bisogno in casa per avere ottimi guadagni in termine di muscoli...la risposta è semplice quanto scontata ed equivale a possedere un  bilanciere e qualche chilogrammo di dischi!

Inizia a risvegliare il tuo corpo dall'inerzia vissuta sopratutto in questo periodo, comincia a fargli prendere confidenza con quelle che sono le basi per poter sviluppare un fisico armonico e solo successivamente potrai pensare di affiancare i tuoi allenamenti con dei macchinari.

Ma mai abbandonare quello che puoi fare con un bilanciere e dei dischi.

In casa sopratutto, la collocazione di macchine isotoniche risulta dispendiosa sia in termini di soldi che in termini di spazio e non tutti possono permettersi di usufruire di una o di entrambe le variabili citate sopra.

E' cosa saggia quindi tenere sempre in considerazione l'idea di avere un bilanciere e una manciata di chilogrammi di dischi che mano a mano aumenteranno con l'esperienza, per poter  iniziare a mettere  basi solide al proprio fisico.

Ribadisco anche ,come la riapertura delle palestre stia subendo sballottamenti a destra e a manca e non segua una direzione chiara e precisa.

L'incertezza sul da farsi e sul come gestire le riaperture di tali attività è sempre in aumento, nessuno prende in mano veramente la situazione e per questo tu non puoi permetterti  più di rimandare questo  passo iniziale che ti permetterà  poi di piantare radici indistruttibili per il tuo fisico.

Qua sotto troverai il link  che ti condurrà a fare il primo passo per ottenere il fisico che hai sempre desiderato.

Lascia un commento

+363464064059